BAMBINI E APNEE NOTTURNE: PERCHÉ SI RUSSA DI NOTTE? In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
29-05-2019

BAMBINI E APNEE NOTTURNE: PERCHÉ SI RUSSA DI NOTTE?

 

Ultimamente hai notato che il tuo bambino russa troppo di notte? È corretto che tu sappia che potrebbe essere affetto dalla sindrome dell'apnea ostruttiva nel sonno chiamata anche OSAS. Esistono diversi modi per curarla ed è giusto tenerla sotto controllo in quanto potrebbe avere conseguenze importanti sulla salute. I metodi di intervento variano dall'asportazione di tonsille e adenoidi all'utilizzo di alcuni dispositivi ortodontici.

 

Perché si russa di notte? Perché? il tuo bambino ha un sonno agitato? Perché fa la pipì a letto?

Sono tutte domande che potenzialmente hanno una risposta in comune: il tuo piccolo soffre di apnea ostruttiva del sonno.

Ma di cosa si tratta?

Quando parliamo di apnee notturne facciamo riferimento a episodi di interruzione della respirazione durante il sonno. Questo avvenimento è causato da uno "stop", da un blocco temporaneo del passaggio dell'aria nelle vie aeree superiori.

Quanto durano queste interruzioni della respirazione?

Dipende: possono variare da qualche secondo a qualche minuto e si possono verificare più volte di seguito.

Perché si russa di notte? Quali possono essere le conseguenze della sindrome delle apnee notturne?

Se il tuo bambino soffre di apnee notturne è meglio prestare attenzione: potrebbero comportare ritardi nella crescita del tuo piccolo. Inoltre, se non si interviene per tempo può esserci il rischio che si verifichino otiti e nei casi più gravi anche diabete e malattie cardiovascolari.

Come facciamo a capire quando intervenire?

Come ci si accorge che il proprio bambino soffre di apnee notturne? Ci sono alcuni chiari segnali che possono mettere in allarme il genitore e far capire che qualcosa non va.

Di seguito ne vediamo alcuni:

- Russamento: è il sintomo più comune nei bambini colpiti da questa sindrome. Se non è una cosa saltuaria ma il bambino effettivamente russa di continuo allora è un chiaro segnale che potrebbe essere affetto dalla sindrome delle apnee notturne.

- Sonno agitato: posizioni che facilitano l'ingresso dell'aria, per esempio quando si è seduti, possono essere un segnale.

- Respirazione via bocca: controlla se il tuo bambino tende ad avere una respirazione pesante via bocca.

- Pipì: un altro segnale è quando il piccolo fa la pipì a letto.

- Anomalie comportamentali: se noti che diventa facilmente aggressivo ed è iperattivo allora è possibile che questi siano allarmi da tenere in considerazione.

-Disturbi memo-cognitivi: il bambino ha difficoltà di concentrazione e non presta attenzione a ciò che fa.

Come bisogna intervenire se si russa di notte?

Ci sono diversi trattamenti che si possono affrontare per risolvere il problema delle apnee notturne ma ovviamente questi dipendono da caso a caso. In alcuni casi basta asportare le tonsille, ma non sempre questa azione è la soluzione definitiva. Bisogna svolgere degli esami e capire se ci sono altri fattori che predispongono il bambino alle apnee. È consigliata una visita specifica dell'otorino pediatrico che si prenderà cura del piccolo svolgendo un esame chiamato polisonnografia. Si tratta di un esame non invasivo che permette di valutare il russamento e di capire se il bambino soffre di episodi di apnea, di valutare il livello di saturazione dell'ossigeno e la pressione. Come si svolge questa terapia? A seconda della gravità può essere farmacologica o, nei casi più seri e gravi, chirurgica.

Esistono delle tecnologie e dispositivi odontoiatrici che anche nel nostro studio proponiamo, che aiutano a correggere i disturbi del sonno, espandendo la base del naso e il palato, correggendo così la retrusione della mandibola e migliorando in questo modo la respirazione.

Se pensi che il tuo bambino possa essere affetto da OSAS e vuoi prenotare la sua visita nel nostro studio chiama il numero 039957858 o scrivici un messaggio cliccando qui.

Per altre news su trattamenti, curiosità e tecnologie ti consigliamo di cliccare qui.

Ultima modifica il Mercoledì, 29 Maggio 2019 12:40

Notizie più lette

User Login

Contattaci Ora

Compila questo modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
 
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy policy.
captcha
Ricarica

Questo sito utilizza i COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando a navigare sul sito accetti l’utilizzo dei cookies. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su "accetto i cookies" o per maggiori informazioni leggi l'informativa sui cookies. Informativa cookies