COME STERILIZZARE IL CIUCCIO CORRETTAMENTE? In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
24-06-2019

COME STERILIZZARE IL CIUCCIO CORRETTAMENTE?

Hai un bambino piccolo ma non sai come sterilizzare il ciuccio correttamente? Non ti preoccupare: più avanti in questo articolo troverai le risposte giuste.

Partiamo dal fatto che sterilizzare il ciuccio è fondamentale per un semplice motivo: il neonato non ha ancora le difese immunitarie sviluppate. Anche se è vero che gli anticorpi si sviluppano a contatto con la realtà è comunque bene tenere sotto controllo la pulizia quando si tratta del vostro bimbo. Almeno per i primi sei mesi di vita, dopodiché le difese immunitarie cominciano a svilupparsi in maniera diversa e il corpo dei bambini piccoli comincia a difendersi da solo.

Ci sono diverse tecniche su come sterilizzare il ciuccio correttamente e di seguito ne vediamo alcune.

IL METODO ANTICO

Viene chiamato antico proprio perché si usava un tempo. Basta mettere un po' d'acqua nel pentolino e portarla a ebollizione. Arrivati a questo punto, bisogna immergere il ciuccio e lasciarlo per 5 minuti nell'acqua bollente. Una volta passati 5 minuti si poggia il ciuccio su un canovaccio per farlo asciugare. Questo metodo è davvero semplice ma efficace e non richidede nessuno strumento particolare.

IL METODO A FREDDO

Per sfruttare questo metodo serve lo sterilizzatore a freddo. Non è difficile: basta riempire il contenitore di acqua con una soluzione specifica che si trova in farmacia e immergervi il ciuccio. Come sterilizzare il ciuccio correttamente? Basta qualche minuto e il gioco è fatto. Un'unica avvertenza: la soluzione specifica contiene agenti chimici quindi, una volta estratto il ciuccio dal contenitore, è consigliato risciacquarlo per eliminare i residui presenti. 

IL METODO A CALDO

Anche per questo metodo serve uno sterilizzatore particolare. È molto semplice: basta inserire il ciuccio al suo interno, attendere 10 minuti e successivamente estrarlo. 

IL MICROONDE

Come sterilizzare il ciuccio con il microonde? Il processo non è nulla di complicato: semplicemente si inserisce il ciuccio nell'apposito contenitore e in pochi minuti avviene la sterilizzazione.

 

Come sterilizzare il ciuccio correttamente quindi?

Il metodo potete sceglierlo voi, non fa molta differenza. Ricordatevi che l'igiene del neonato è importantissima ma è sbagliato farne un'ossessione. State quindi tranquilli e impegnatevi durante i suoi primi mesi di vita a sterilizzare il ciuccio, il biberon e talvolta anche i giocattoli. Una volta superato il suo primo periodo di vita basterà un po' di buon senso nelle abitudini.

Per prenotare una visita o ricevere altri consigli scrivici cliccando qui o chiama al numero 039957858.

Ultima modifica il Lunedì, 24 Giugno 2019 10:43

Notizie più lette

User Login

Contattaci Ora

Compila questo modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
 
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy policy.
captcha
Ricarica

Questo sito utilizza i COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando a navigare sul sito accetti l’utilizzo dei cookies. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su "accetto i cookies" o per maggiori informazioni leggi l'informativa sui cookies. Informativa cookies